Mango

Il mango F.lli Orsero è dolce, vellutato, vitaminico. Prodotto nelle migliori zone di origine, è trasportata con cura sulle nostre tavole per garantire il sapore unico della frutta appena raccolta e pronta da gustare.
E’ un frutto dalla polpa morbida, più o meno fibrosa a seconda delle varietà, e ha un gusto dolce e succoso. E’ ricco di vitamina A, che contribuisce al mantenimento di una pelle sana ed elastica.

COME SCEGLIERLO E GUSTARLO
Il mango è maturo al punto giusto quando la sua polpa cede leggermente alla pressione delle nostre dita.
Una volta acquistato il frutto maturo può essere conservato in frigorifero, nello scomparto dedicato alla frutta e alla verdura.
Il mango è un’esplosione di sapori. Provalo a fine pasto, al posto del dolce!

FRUITPEDIA
Originario della zona est dell’Asia, il mango è stato esportato dai portoghesi in America del Sud solo nel 1600.
Oggi viene coltivato in quasi tutti i paesi tropicali e in quelli subtropicali, nelle zone non soggette a gelo (come ad esempio in Andalusia – Spagna e, grazie a recenti coltivazioni, anche nel Sud Italia).
L’albero del mango è alto fino a 35-40 metri e con una chioma sempreverde che può raggiungere i 10 metri di diametro. Le foglie sono semplici, di colore variabile, da arancio/rosa quando sono giovani, diventano rapidamente vinaccia per cambiare al verde quando sono mature.
Il frutto è ovoidale, con polpa gialla/arancio compatta, molto profumata e gustosa. La sua buccia può assumere diverse tonalità: verde, giallo, rosso, oppure un miscuglio di questi colori.