Ci mettiamo la firma

FaceBookYou tube Twitter

Banane

La banana

La banana è uno dei frutti presente da più tempo sul nostro pianeta.
È originaria della Nuova Guinea, dove sembra sia nata attorno al 5000 a. C. Durante i secoli questo dolce frutto si è diffuso prima in India, poi in Africa ed infine in Centro America. Seguendo le rotte dei grandi commerci marittimi la banana ha fatto il giro del mondo e conquistato i cinque continenti.
In America Centrale viene coltivata la varietà "Cavendish" regina della tavola italiana grazie alla sua dolcissima polpa.


Le banane nascono a testa in giù!
La banana, disponibile 365 giorni l'anno, è il frutto del banano, una pianta gigantesca (non un albero) alta fino a 7 metri.

Nascono a testa in giù, una vicina all’altra, in una grande massa di frutti chiamata casco. Un casco può superare il metro di lunghezza, contenere anche più di 200 frutti e pesare oltre 25 chili.

Una banana pesa in media 125 grammi, dei quali circa il 75% è acqua e il 25% materia secca.

Le banane F.lli Orsero sono prodotte nelle nostre piantagioni in Colombia e Costa Rica. In questi due paesi abbiamo trovato terreni fertili che producono gustosi frutti la cui polpa possiede naturalmente un'alta percentuale zuccherina.

Conservazione

Le banane in commercio possono avere 3 stadi di colore:  gialle con punte verdi (poco mature), giallo intenso (mature), ed altre ancora gialle con macchioline marroni (molto mature). Più i frutti sono maturi e più saranno dolci.

Dopo averle acquistate, conservatele in un luogo fresco ma mai in frigorifero, diventano nere! Se le avete comprate molto mature evitate di metterle vicino ad altri frutti.