Gustose e versatili: la top 7 delle varietà di mele più amate

Una mela al giorno… É sempre il momento giusto per gustare un ottimo frutto come la mela e, considerate le tante varietà in circolazione,è possibile assaporare una mela al giorno, come recita l’adagio, e ogni volta diversa. Seguiteci in questo viaggio attraverso le tante tipologie di mele che siamo più soliti consumare.

Ecco la top 7 delle varietà di mele più amate.

  1. Golden. Si tratta della mela gialla per eccellenza. Sono la varietà di mele forse tra le più apprezzate per il sapore dolce e la croccantezza. Quelle migliori hanno una parte della buccia rossastra. Le Golden sono perfette in cucina per piatti dolci e salati, in particolare per preparare la tanto amata torta di mele.
  2. Stark. Forse è proprio la mela della favola di Biancaneve. La sua buccia liscia, compatta e dal colore rosso intenso è un invito ad assaporarla al naturale, anche senza sbucciarla. Ha un gusto dolce con qualche punta di acidità. Per chi ama una consistenza più farinosa, basta lasciarla maturare un po’ e sarà perfetta.
  3. Annurca. Tra le tante varietà, questa ha il marchio IGP. La sua coltivazione ha luogo soprattutto in Italia Meridionale, dove viene impiegata per realizzare un liquore tipico.Profumo intenso, polpa croccante, succosa e dal gusto un po’ acidulo.
  4. Fuji. Il nome tradisce le sue origini asiatiche. Si tratta di una delle varietà di mele più impiegate nelle macedonie. Diffusa in tutto il mondo, presenta una buccia rossastra con delle venature tendenti al giallo verde. È dolce, croccante e molto succosa.
  5. Royal. Nuova Zelanda, 1920. È questa l’origine della mela Royal, una delle varietà più amate dai bambini. Perché? Perché è sempre molto dolce. Può essere infatti impiegata per preparare dei frullati, dei centrifugati e dei succhi di frutta, senza che necessiti di essere zuccherata.
  6. Pink Lady. Il suo colore è un fattore determinante per l’acquisto: così invitante che già l’aspetto preannuncia un sapore dolcissimo, quasi zuccherino. La Pink Lady si presenta con una buccia di colore rosa, con qualche striatura. Di fatto è una delle varietà di mele più apprezzate.
  7. Renetta. Ha una forma schiacciata e un  aspetto un po’ rustico, ma il suo nome ne rivela la nobiltà: reine, ossia regina. Ha la buccia gialla e alcune macchie più scure ma la sua polpa è gustosa e profumata. La ritroviamo in cucina negli strudel e nelle frittelle di mele.