Dolci: le decorazioni con la frutta

12
LUG

Decorazioni per dolci con frutta: ecco le tecniche base

 

alchechengi-ricette Avete una passione smodata per la pasticceria e in particolare vi piace preparare dolci con la frutta? Se la cake design è uno dei vostri hobby, bene, questo post fa al caso vostro perché scopriremo le tecniche base per realizzare decorazioni originali per le vostre dolci prelibatezze a base di frutta.

Buono…da mangiarlo con gli occhi

Si tratta di un’operazione divertente e sfiziosa. L’ultimo passaggio dopo la preparazione di un dolce: renderlo ancora più invitante e gustoso, prima di tutto per gli occhi. Impasti e creatività si mescolano per cercare di ottenere risultati piacevoli, al palato e alla vista. Quando non disponete di pasta di zucchero, potete sopperire a questa mancanza grazie alla frutta. Ben ritagliata e posizionata nei punti giusti, conferirà ai vostri dolci quel tocco in più di freschezza, colore e  originalità. Le creme e la panna montata poi, vi aiuteranno a rendere torte e dessert ancora più belli da vedere e… buoni da mangiare!

La disposizione della frutta

Le tecniche per disporre la frutta sulla crostata, per esempio, o sul pan di spagna, sono diverse e tutte personalizzabili. Ecco i criteri: 

  • Abbinamenti cromatici: nella decorazione dei dolci, uno dei risultati più riusciti prevede l’accostamento di almeno 4 colori diversi;

  • Sequenze ritmiche: gli schieramenti di frutta devono essere quanto più omogenei possibile, per restituire un’idea di armonia e di ritmo allo stesso tempo.

  • Forme geometriche: si ottengono attraverso il taglio ben calibrato sulle diverse forme che si intende ottenere. Con alcuni frutti è preferibile procedere ad un taglio a spicchi, come con le mele o il mango, con altri meglio un’incisione a metà; con altri ancora, lasciarli interi è la soluzione ideale.

I trucchetti per mantenere al top la frutta tagliata sono:

  • Il succo di limone: con cui irrorare tutti i pezzi per evitare l’ossidazione e la perdita del colore naturale e brillante della frutta fresca;

  • La gelatina: ingrediente che ha una importanza non solo estetica, ma anche  funzionale perché serve a mantenere la frutta soda e lucida.