5 idee per mangiare il kiwano

20
mag

Come gustare il kiwano: 5 idee per mangiare il melone cornuto

 

Come gustare il kiwano: 5 idee per mangiare il melone cornuto Sicuramente uno dei frutti tropicali meno noti e meno presenti sulle nostre tavole, quando l’avete visto sul banco frutta, ha sicuramente stimolato la vostra curiosità. Stiamo parlando del kiwano, anche chiamato melone cornuto. Una volta che, attratti dalla sua brillante e spinosa buccia arancione, non avete resistito alla voglia di portarlo a casa, ecco che si insinua un dubbio legittimo: come si mangia il kiwano?

Una volta aperto il frutto tropicale, la sua polpa gelatinosa e verde non ci fa neanche immaginare quale possa essere il suo gusto. Quel sofisticato mix tra il sapore di cetriolo, banana e limone. Tutto ciò che dovremo fare è trovare il modo giusto per preparare e gustare il kiwano. Di seguito, 5 idee offerte da Fratelli Orsero per mangiare il kiwano, valorizzandone i suoi punti di forza: la delicatezza del sapore, la nota esotica del suo gusto e le sue proprietà idratanti.

5 consigli su come preparare il kiwano

  • Mangiatelo appena tagliato: il modo più semplice (e semplicemente buono) di consumare il melone cornuto è quello di tagliarlo nel senso della larghezza e raccogliere la polpa con un cucchiaino. Può anche essere tagliato in rondelle o spicchi e assaporato mordendone direttamente la polpa. Un consiglio? Aggiungete un po’ di zucchero a velo vanigliato o un pizzico di sale. Un ottimo spuntino di mezza giornata.
  • Gustatelo in insalata: per aggiungere un tocco di vera classe a un’insalata, aggiungete la polpa di kiwano. Mischiate per bene i suoi semini tra le foglie d’insalata: sorpresa assicurata per il vostro palato. Un piatto che vi aiuterà a mantenervi leggeri e idratati anche nei giorni più caldi della prossima estate.
  • Assaporatelo nello yogurt: provate a mangiare il kiwano insieme a uno yogurt bianco. Ideale per fermare la fame tra i pasti.
  • In frullato o nello smoothie: grazie al suo potere dissetante e reidratante, ma anche grazie alle note delicate del suo gusto, il kiwano è un frutto ideale per la preparazione di bevande nutrienti come un frullato o uno smoothie. Non sapete cos’è uno smoothie? Allora leggete qui.
  • Aggiungetelo a un cocktail: ricavando il succo del kiwano con uno spremiagrumi o una centrifuga, potrete decidere se berlo così com’è o se farlo diventare l’ingrediente segreto di un cocktail di vostra invenzione. Provate ad aggiungerlo, ad esempio, a un Margarita o a un Mojito. Non mancate di utilizzarne una fetta come guarnizione. Certamente farà la sua figura.