Gustosa, fresca e dissetante: come si apre la noce di cocco in 4 tips & tricks

Il cocco è tra i frutti esotici più freschi ed invitanti. Il suo candido cuore ha un gusto inconfondibile e il latte al suo interno ha un sapore dolce e avvolgente. Ma come si apre la noce di cocco? Ve lo sveliamo in questo post: ecco 4 tips & tricks.

La noce di cocco: proprietà e benefici

Gustosa e dissetante, è senz’altro uno dei frutti estivi per eccellenza, tra i quali annoveriamo anche l’avocado e il melone. La noce di cocco vanta numerose proprietà benefiche per la salute, grazie al suo elevato contenuto di sali minerali, potassio, magnesio, zinco, ferro e vitamine.
Si tratta di un prelibato frutto esotico alquanto versatile: si presta infatti a essere impiegato in diverse preparazioni, sia dolci che salate, così pure in frullati e cocktail.
La dura scorza che riveste la noce di cocco è spesso un aspetto che disincentiva a gustare questa prelibatezza esotica. Ecco che sapere come si apre è fondamentale per regalarsi un momento di piacere unico. Dal momento che l’apertura può causare qualche disagio, vi suggeriamo noi come rimediare.

Come si apre la noce di cocco: 4 tips & tricks

1. Individuate i buchi sul rivestimento esterno e bucateli, aiutandovi con un piccolo attrezzo da cucina che riesca a perforare la noce. Fate uscire l’acqua e conservatela, se volete, per delle preparazioni in cucina o per essere gustata al naturale.
2. Avvolgete la noce di cocco con una pellicola. Percuotete con un martelletto il duro rivestimento, assestando qualche colpo, in modo che si possa rompere in pezzi.
3. Se dovete rompere il cocco in due pezzi invece, prendete un coltello e date dall’alto dei colpi secchi con un martelletto.
4. A questo punto separate il frutto dal suo rivestimento. Per fare questa operazione potete utilizzare un coltellino. Forse è meno adatto il cucchiaio, che richiede del tempo in più. Tagliatelo in piccoli pezzi, sciacquateli e metteteli in frigo per gustarli freschi al punto giusto.